Come spiega il sito dell’AIE che, finalmente, dà importanza al dolore.

Ed eccomi di nuovo qui, finalmente tornata dalla mia ultima “gita”.
Non sono ovviamente riuscita a copiare quel famoso post di cui parlavo l’ultima volta, quindi per ora mi limito a riportare un altro articolo, visto che ce l’ho già pronto. Non voglio lasciare il blog spoglio troppo a lungo.

Il sito Associazione Italiana Endometriosi – AIE spiega la malattia allo stesso modo della maggior parte dei siti.
Si parte dall’origine della parola (perchè si chiama endometriosi) e si prosegue parlando di come e dove il tessuto si localizzi nel corpo e di cosa può causare. Soprattutto sembra dare molta importanza ai dolori e alle infiammazioni che la malattia provoca, insistendo anche sulla loro cronicità. Finalmente qualcuno marca su questo lato dell’endometriosi!

Continua a leggere

Annunci